Home

Vincenzo Sarjan Raucci

Fondamenti di infermieristica in Salute Mentale

Una guida operativa per gli infermieri

 

Il libro si rivolge agli studenti dei Corsi di Laurea in Infermieristica che si avvicinano al mondo della Salute Mentale, ma vuole anche rappresentare una guida per chi, già laureato, decidesse di approfondire la conoscenza della materia, frequentando un percorso specialistico universitario o un corso di formazione ECM... (clicca qui)

“La follia è un quadro astratto nel quale l'autore ci mette ciò che sente e ognuno ci vede ciò che vuole”

Raucci, 2014

MORBI SEM

Prendersi cura di sé e degli altri

Il nuovo corso formativo ECM

 

Prima ancora di dedicarsi alla raffinata arte del “prendersi cura degli altri” è necessario soffermarsi su alcuni importanti concetti che rappresentano le fondamenta del percorso formativo di tutte le professioni cosiddette “d’aiuto”. Diventa quindi importante riflettere sul senso della propria scelta professionale, sulla capacità di ascoltarsi, prima ancora di ascoltare, e sull’importanza dei modelli organizzativi da adottare nel corso della nostra attività... (clicca qui)

Pubblicazioni scientifiche

 

Raucci V., Spaccapeli G. (2009) Studi ed esperienze - NurCity: gli infermieri incontrano la città. L’infermiere, 4(16):50-51

 

Raucci V. (2010) Le competenze dell’infermiere nei servizi di Salute Mentale. Io infermiere, 2(13):38-41

 

Di Giacomo E., Raucci V., Noè E., Zerbetto G., Clerici M. (2011) Agiti violenti nei pazienti ricoverati in SPDC. Poster

esposto al 15° Congresso Nazionale della Società Italiana di Psicopatologia. Roma, 15-19 febbraio 2011. Giornale italiano di Psicopatologia, S1(17):154

 

Raucci V. (2011) Contenzione fisica o farmacologica? Le riflessioni degli infermieri. Io infermiere, 1(14):55-58

 

Raucci V. (2011) Contenzione fisica o farmacologica? Le riflessioni degli infermieri. Professione Infermiere Umbria, 2(12):25-28

 

Cosi D., Raucci V. (2012) La questione infermieristica in dieci note. Io infermiere, 4(14):44-46

La guarigione, intesa come "restitutio ad integrum", è un mito della medicina occidentale. Non si guarisce mai da niente. La vita, in salute e in malattia, è in continua trasformazione e da ogni esperienza si esce trasformati, non guariti.

Raucci, 2014

Siti amici

Link

  • www.viralxpress.it
  • www.nursind.it
  • Posuere dgio vulputate hender
  • Donec leout sestibulm posuer
  • Sestibulum iacgulis sodales
  • Ornare ve nenatis stique soda
  • Posuere dgio leout vulputate
  • Donec leout posuer sestibulm

Turpis ante

  • Sestibulum iacgulis sodales
  • Ornare venenatis diam stique
  • Posuere dgio vulputate hender
  • Donec leout sestibulm posuer
  • Sestibulum iacgulis sodales
  • Ornare ve nenatis stique soda
  • Posuere dgio leout vulputate
  • Donec leout posuer sestibulm